La terra è di chi...la "gira" | Ventinovesima Puntata

Visite: 213
gerardo ferrara 31 

 Radio di diari

Conversazioni su cinema e dintorni. Bosnia Express il film di Massimo D'Orzi nelle terre sarde. Con il suo passato da ferroviere, Marco Asunis torna sulla ferrata sarda coinvolgendo il "macchinista" Massimo D'Orzi per una serie di presentazioni di Bosnia Express... per altro nei giorni in cui si ricorda il massacro di Srebrenica. A scartamento ridotto, Gerardo Ferrara si accomoda in terza classe, con i sedili di legno per seguire il viaggio e raccogliere le testimonianze dei due in un luogo di pace, di pietra e corteccia. Il maestrale, le piazze, il suono delle campane(a scacciare la triade eretica) e dei campanacci, il cortile di casa in versione Fratelli Lumière, le sale della FICC accolgono Bosnia Express in una sorta di "stazione dell'anima", luogo di incontro e di narrazione, dove il pubblico diventa complice e protagonista della narrazione stessa e il regista "spettatore"... poi il grano, il pane, le donne che raccontano, si torna comunità.
Data | 14.07.2022
Durata | 39:56

 gerardo ferrara  d orzi ferrara asunis
     Gerardo Ferrara              M. D'orzi, G. Ferrara, M. Asunis
Lista Podcast 

* Locandina del tour sardo del film Bosnia Express.
* Musica introduttiva: Danza de la Luz di Angel Luis Galzerano; Musica in chiusura: Sottofondo Armonico di Tonino Macis.
Pin It