I compagni, (1963) di Mario Monicelli

in News
Visite: 198
Trasmesso su Rai Movie in ricordo di Raffaella Carrà (nella parte della protagonista Bianca), una bella persona che avremmo gradito avere nel Comitato di Consulenza e Rappresentanza di Diari di Cineclub, per la sua visione artistica anticonformista in antitesi oggi con quella di una Tv orientata al nulla e all’isteria.
Il film di Monicelli con Raffaella Carrà tra le protagoniste è un’opera che dovrebbe essere proposta nelle scuole, al pari di film come "Roma città aperta" (1945) di Roberto Rossellini.
"I compagni" rappresenta una intensa visione dell'origine del movimento operaio italiano, fotografa una commossa rievocazione della lotta di classe agli inizi del secolo scorso, un'epoca di grandi battaglie politiche e sociali, ricche di speranze ma anche di inattese illusioni prima che venisse sconfitta nel secolo successivo.
#Monicelli, #Rossellini, #Desica, #Lizzani, #Scola, #Montaldo, #Maselli e con loro tanti altri autori e artisti di quella generazione, restano nella memoria a noi molto cari per la loro intensa forza artistica nello stare dalla parte degli ultimi.
Nostri punti di riferimento, quelli che in questo momento ci mancano tanto. #RaffaellaCarrà, nel ricordo, è rimasta una di queste.
DdC
Pin It