Dopo Fucecchio ci spostiamo a Montaione

in News
Visite: 210

Prosegue il tour del 5° Firenze FilmCorti Festival con la proiezione di alcuni dei migliori film corti premiati. Domani Venerdì 21 settembre ci spostiamo a Montaione (Firenze) al Cinema teatro Scipione Ammirato in Piazza Gramsci alle ore ore 21.15, ingresso gratuito.

La manifestazione è organizzata da Rive Gauche - Film e Critica e promossa da Diari di Cineclub con il patrocinio del Comune Montaione
Un’occasione da non perdere assolutamente. Verranno proiettati sette cortometraggi selezionati tra i finalisti dell’ultima edizione del Festival, tra i quali Cubeman (Ungheria, 2017) di Linda Dombrovsky, vincitrice assoluta. Il Festival si è particolarmente specializzato nella ricerca di film di grande qualità mai proiettati in Italia, per offrirli in anteprima al proprio pubblico, prediligendo la scelta di opere indipendenti, rare, dimenticate o sperimentali. “Nella serata di Montaione – spiega il prof. Marino Demata, presidente di Rive Gauche di Firenze - abbiamo cercato non solo di presentare corti premiati, ma anche altri film finalisti che, per le tematiche trattate e per le tendenze innovative nei linguaggi, hanno suscitato molto interesse. Nella programmazione ci sarà spazio anche per il film vincitore edizione 2017: Crash di Hong Heng Fai, un film di Macau, Cina, che affronta con una regia efficace e con stile lieve il problema del potere e delle possibilità di Internet e dei Media. La scelta tende a esaltare alcuni elementi che hanno caratterizzato la nostra rassegna. Perché è tradizione del festival privilegiare quelle pellicole che si segnalano per l’innovazione nei linguaggi cinematografici, nei contenuti al fine di evidenziare il discorso sulla contemporaneità del cinema e delle arti in generale. 
L’iniziativa proseguirà a Castelfiorentino venerdì 28 settembre al circolo del cinema Angelo Azzurro.

 

Pin It