Diari di Cineclub n. 70 - marzo 2019

Visite: 153
 
 
Online il numero 70 | Marzo 2019 di Diari di Cineclub
(scaricalo gratis - free download)
 
The Mule, gli effetti della morale sul lavoro. Àngel Quintana;
Pastores. Natalino Piras;
Mekas e Makavejev: così il grande cinema libero se ne va.Nuccio Lodato;
La paternità e il fallimento, guardati dalla veranda, nel cinema di Clint Eastwood. Tonino De Pace;
Il Corriere – The Mule e la controfigura sonora italiana di Clint Eastwood, Michele Kalamera. Tiziana Voarino;
Le ragioni dei pastori. DdC;
La ragazza Cecilia Mangini. Elisabetta Randaccio;
Notizie da Sherwood:
  • ·Mario Turetta è il nuovo timoniere della Direzione Generale Cinema;
  • ·ValdanoCinema Film Festival. Il Bando;
  • ·Babel Film Festival 2019. Il Bando;
  • ·6° Firenze FilmCorti Festival. La giuria.
  • ·La Spezia Short Movie 8/10 Marzo 2019;
  • ·E’ morto don Roberto Sardelli, nostro compagno di lotte, aveva 83 anni;
  • ·Con i pastori sardi, con tutta la Sardegna;
Viaggio all’interno del Centro Sperimentale di Cinematografia: Alberto Crespi. Susanna Zirizzotti;
La valenza emozionale del cinema. Alberto Castellano;
Vice – L’uomo nell’ombra. Giulia Zoppi;
Da Tortona: ecco David Cronenberg secondo Emanuela Martini. N.L.;
Peterloo di Mike Leigh. Giovanni Ottone;
Ancora su Enzo Ungari. Stefano Beccastrini;
Un gatto dallo sguardo graffiante. L’arte di Chaplin secondo Federico Fellini. Enzo Pio Pignatiello;
Leonardo – la fase giovanile. Fabio Massimo Penna;
Una pandemia fin troppo credibile: la Sindrome Gerber.Giacomo Napoli;
L’Umanità di Elvira Giallanella. Carmen De Stasio;
Occorrerà la dispensa per vedere un bel film? Mino Argentieri;
Passaggi d’autore, crocevia del Mediterraneo. Edoardo Peretti;  
Buon compleanno Faber. Nel solco anarchico di Fabrizio De André. Marco Asunis;
U* - Storia di un’identità fluida. Il collettivo CRiB e l’dentità di genere. Giuseppe Barbanti;
Copperman. Il cinema è poesia. Mario Dal Bello;
Il primo re. La nascita di Roma tra suggestioni e lingua latina.Giacinto Zappacosta;
New Orleans. La città del jazz. Ignazio Gori;
Abbiamo ricevuto: Storia d’Italia in 15 film. Alberto Crespi;
Il Preludio di una fine. Danilo Loddo;
Giorgio Bassani e le leggi razziali. Maria Cristina Nascosi;
Sostegni statali per le cineteche del Friuli e di Milano. Franco La Magna;
Una notte di 12 anni. Marino Demata;
Il signore e la signora Smith (Mr. & Mrs. Smith) di Alfred Hitchcock. Giuseppe Previti;
Marcello Spada. Virgilio Zanolla;
Poetiche.7 vizi Capitale. Piotta;
Una parabola sulle vittime escluse dalla Storia: Porcile.Giorgia Bruni;
Mamma Roma e Pasolini: un difficile incontro. Barbara Rossi;
Tre donne da Oscar. La Favorita. Paola Dei;
Premio Cinema Giovani & Festival delle Opere Prime. Licia Gargiulo;
Apulia Film Commission, avanti con Simonetta Dellomonaco.Adriano Silvestri;
La para(da)nza di Berlino. Paolo Minuto;
Quando i mezzi sono tutt’altro che fini. Antonio Loru;
Cappello a cilindro (Top Hat, 1935). Antonio Falcone;
Les choristes (di C. Barratier, 2004). La forza salvifica del canto. Demetrio Nunnari;
Mille lire al mese – Il cinema italiano degli anni Trenta.Pierfranco Bianchetti;
Strade di notte – Il cinema di Walter Hill. Rassegna di Band Apart. Raffaele Cannas;
E’ uscito Cineforum 581. DdC;
Diari di Cineclub | YouTube. Nicola De Carlo;
La televisione del nulla e dell’isteria (XXV). DdC;
Omaggio. Ugo Tognazzi. Io la conoscevo bene (1965) di Antonio Pietrangeli. DdC;
La vignetta “Ramy Malek “I’m the champion” oscar 2019 è del maestro Pierfrancesco Uva; Il détournement di “Il quadro di Hopper – “Compartment C, Car 29” ricostruito in studio e fotografato da Jirina Alanko” è del maestro Nicola De Carlo.
 
 
Pin It