Diari di Cineclub n. 42 settembre 2016

Visite: 7398
 
 
Online il numero 42 | Settembre 2016 di Diari di Cineclub
(scaricalo gratis - free download)
 
L’uomo che volle farsi salotto. Alberto Castellano;
La classe politica andrà in paradiso? Patrizia Masala;
Lo chiamavano Bombolo. Angelo Tantaro;
Piano Marshall per la Cultura in un paese che ha disimparato a leggere, se stesso e il proprio futuro. Paolo Pelliccia;
Teorema. Una rivista (ri)esce. Elisabetta Randaccio;
Poesia e cucina. Le passioni di Aldo Fabrizi. Andrea Fabriziani;
Pasolini, le Olimpiadi di Roma del 1960 e lo sport “spettacolo”. Angela Felice;
La rinascita del teatro Tor Bella Monaca. Maria Vittoria Pellecchia e Roberta Gentili;
Il Cinema a Taranto e Provincia. Adriano Silvestri;
La perdita di qualità del Cinema italiano. Ugo Baistrocchi;
I ragazzi delle magliette rosse dei CGS al Giffoni. Nadia Ciambrignoni;
Nasce Rete Cinema Calabria. Gli ‘indipendenti’ del Sud sempre più uniti. Fabrizio Nucci e Nicola Rovito;
Berlusconi stava per morire! Dott. Tzira Bella;
Lo chiamavano Jeeg, ma non era un robot. Giacomo Napoli;
La sposa turca. Massimo Esposito;
Pudovkin. Il montaggio come creazione artistica. Fabio Massimo Penna;
DDL 2287. La legge del Marchese del Grillo. Giovanni Ernani;
Vi piacciono i supereoi? Davide Deidda;
Pratoliana. Sergio Ciulli;
Incompreso (1966) di Luigi Comencini. Stefano Beccastrini;
Rapporto tra doppiaggio e televisione italiana. Gerardo Di Cola;
Femmine folli di Erich Stroheim (1921). Giuseppe Previti;
Il mito di Tarzan continua. Mario Dal Bello;
Le ragioni di Israele. Giorgio Ajò;
Ebraismo e Israele nel cinema. DdC su fonti Centro Ebraico Italiano “Il Pitigliani”;
Radio Venere. Francesca Arca;
Nel corso del tempo di Win Wenders. Giulia Marras;
Tracce e tracciati d’arte nel cinema. Carmen De Stasio;
Scrivere per il cinema. Il documentario. Michela Manente;
Addio a Marta Marzotto, signora di Poltrone & Divani. A.T.;
Quando il diavolo gioca a pallone. Antonio Loru;
Andrzej Zulawski: il regista del delirio e dell’eccesso. Marino Demata;
Turi Vasile “Un villano a Cinecittà”. Nino Genovese;
Trittico italiano all’assalto per il Leone d’oro. Gabriella Gallozzi;
Magico tratto di penna. Lucia Bruni;
La Spina di Borgo. Giovanni Papi;
Anna Magnani e il doppiaggio. Gerardo Di Cola. Alberto Castellano;
Online il nuovo portale web di Moviementu. Gigi Cabras;
Briscola, un film ritrovato. Manlio Todeschini;
E’ uscito Cineforum 555. DdC;
Cinema in camicia nera (di Agata Motta): fu cinema di regime? Marco Asunis;
Euro 2016 GoPRO Russian top lads fight. Massimo Spiga;
La delibera del MiBACT sulla promozione cinematografica 2016 in Italia e all’estero. Paolo Minuto;
Sundance Film Festival. Eleonora Migliorini;
L’Umbria sullo schermo, dal cinema muto a Don Matteo. Fabio De Angelis;
Perfetti sconosciuti, Italia (2016), regia di Paolo Genovese. Alessandro Macis;
69° Festival di Locarno. Simone Emiliani;
Valdemar Psilander. Virgilio Zanolla;
Billy Wilder, Il principe di Galles va in vacanza. Giulia Zoppi;
FIC - Federazione Italiana Cineforum – Bergamo, 23-24-25 settembre 2016
- Lettera di convocazione per i circoli FIC. Gianluigi Bozza;
- Presentazione del Convegno XXVII Vedere e studiare Cinema. Bigger Than Tv. Quando la televisione diventa cinema;
- Programma dell’incontro Federale;
- Campagna Tesseramento FIC 2016/2017.
Visioni sarde e voli dirottati. Marco Antonio Pani;
8 settembre. Tutti a casa, un film per i posteri. Andrea David Quinzi;
In Barbagia cominciammo col cinema. Lorenzo Calzone;
Tutti vogliono qualcosa. Elisa Naldini;
Sokurov a teatro. Giuseppe Barbanti;
All’ombra della FICC. La scomparsa di Pellizzari, nel ricordo di Ferrero. Lorenzo e Adelio. Nuccio Lodato;
Il nostro affettuoso e riconoscente saluto a Carlo Tagliabue:
- Diari di Cineclub;
- FICC (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema);
Un resoconto dall‘ultimo Festival di Pesaro. Tonino De Pace;
La fille coupèe en deux La ragazza divisa in due. Paola Dei;
Il caso Accattone. Pia di Marco;
ANAC – Associazione Nazionale Autori Cinematografici. Le giornate degli autori Venicedays. DdC;
Omaggio a Una donna e una canaglia (La bonne année), 1973. DdC;
Le vignette “BOMbetta! L’inghilterra fuori dall’Europa” e “Dario Franceschini” sono del M° Pierfrancesco Uva; L’illustrazione “Zootropio e bambino” sono del M° Giampiero Bazzu;
Le caricature di “Bombolo”, “Costanzo e De Filippi” del M° Luigi Zara.
Pin It