Diari di Cineclub n. 15 marzo 2014

Visite: 353
 
Online il numero 15 | Marzo 2014 di Diari di Cineclub
(scaricalo gratis - free download)
 
64° Berlinale. Simone Emiliani;
Il Cinema di Davide Manuli, il regista “alieno” sbarcato in Sardegna. Giulia Marras;
La TV come magnifico strumento contro il nuovo analfabetismo. Angelo Tantaro;
Nevina Satta direttrice della Sardegna Film Commission. Elisabetta Randaccio;
Dario Franceschini, Ministro della cultura. DdC;
La cultura come una priorità e un fronte di impegno, settore chiave per il rilancio economico del nostro Paese. Alessia Petraglia;
Dive e non dive, tra Europa e Usa. Nadia Pizzuti;
SardiniaFilmFestival. Tutto lo staff al lavoro per la IX Edizione. Carlo Dessì;
Un ferrarese a Berlino. Federico Felloni;
Se chiudo gli occhi non sono più qui. Evento del Fedic scuola al festival Valdarno Cinema Fedic. Serena Ricci;
A proposito di dispersione scolastica. Don Lorenzo Milani;
L’anno perduto di Gio’. Candido Coppetelli;
Storia di un italiano perbene. Stefano Beccastrini;
Passaggi d’Autore: intrecci mediterranei. Gianmarco Murru;
Premio “Franco Battaglia” a Valdarno Cinema Fedic. VCF;
In viaggio con Cecilia. Adriano Silvestri;
Addio, cara vecchia pellicola. Nino Genovese;
Verso il LXII Consiglio Federale della FIC. Enrico Zaninetti;
Al cuore dei Conflitti. V Edizione. FIC;
Promozione e diffusione della cultura italiana in Germania. Ambra Sorrentino Becker;
Riunito il Direttivo e l’Assemblea dei Presidenti della Fedic. Roberto Merlino;
Alberto Giacometti e la scultura. Giovanni Papi;
Riunito il Direttivo Nazionale FICC. Marco Asunis;
Mario Martone, sulle orme di Giacomo Leopardi. Giuseppe Barbanti;
Tutta colpa di Von Trier. Patrizia Salvatori;
Cinema fra i detenuti. Armando Lostaglio;
Abbiamo ricevuto: Backstage. Massimo Spiga e Francesco Acquaviva;
Cineforum in carcere, proiezione e dibattito. Marino Canzoneri;
Storia dell’Arte e Storia del Novecento. A cura di Roberto Cumbo, Laura Mocci, Giovanni Papi;
Antonio Mastropasqua e Beppe Fiorello. Vignette di Pierfrancesco Uva
Pin It